Storia

In seguito a quanto accaduto nella giornata di lunedì 29 ottobre u.s. , la zona del centro storico di Terracina e' attualmente interdetta per motivi di sicurezza. Il museo della Città è in fase di valutazione dello stato dei luoghi e resterà chiuso al pubblico nei giorni di venerdì sabato e domenica. Seguirà un aggiornamento sulla tempistica di riapertura.

Il nuovo Museo della Città si trova dentro il Palazzo della Bonifica (costruito tra il 1780 e il 1785 sui resti di una basilica forense romana), che Pio VI volle come centro propulsivo dei lavori di disseccamento della palude pontina. Al suo interno il museo archeologico, che presenta anche il nucleo originario della collezione di antichità del Museo civico Pio Capponi, appassionato cultore della storia locale,  con il sostegno dell’allora Direzione statale delle Antichità e Belle Arti: vi segnaliamo tra l’altro l’epigrafe di Teodorico (iniziatore della Bonifica), la testa della ninfa Feronia (la cui sorgente terracinese fu cantata da Orazio), la statua di Giove fanciullo, la statua di Nettuno, reperti dell’epoca repubblicana e imperiale; il museo della Bonificazione Pontina, con una parte dedicata anche a quella del Ventennio a Borgo Hermada. All’interno del Palazzo sono presenti anche l’archivio storico e la biblioteca comunale Adriano Olivetti (con diversi testi storici). Al suo interno  l’angolo bar e la terrazza panoramica per eventi e happenings

Orari

dal 1 settembre al 31 marzo
aperto il venerdì e il sabato dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19, la domenica dalle ore 9 alle ore 13  
dal 1 aprile al 30 giugno
aperto dal giovedì al sabato dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19 la domenica dalle ore 15 alle ore 19  
dal 1 luglio al 31 agosto
da mercoledì a domenica, dalle ore 18 alle ore 24

Biglietti

Tariffe

intero € 4.00

ridotto € 1.00  per ragazzi dai 6 ai 18 anni non compiuti, over 65, gruppi di minimo 10 persone 

€ 2.00 per alunni in visita scolastica, residenti nel Comune di Terracina nei mesi di luglio, agosto e settembre esclusivamente nei giorni del sabato, domenica e festivi.

gratuito bambini con meno di 6 anni, scolaresche che acquistano un’attività didattica + un docente accompagnatore ogni 10 alunni, residenti dal mese di ottobre al mese di giugno - dal lunedì alla domenica e dal mese di luglio al mese di settembre - dal lunedì al venerdì, portatori di handicap ed un loro familiare o accompagnatore appartenente ai servizi di assistenza socio-sanitaria, giornalisti, guide turistiche in possesso di tesserino, funzionari del Comune di Terracina

Biglietto integrato Santuario, Museo della Città, Museo Pio Capponi e Favisse  € 8.00

€ 5.00 per ragazzi dai 6 ai 18 anni non compiuti, over 65, gruppi di minimo 10 persone € 4.00 per alunni in visita scolastica   € 2.00  residenti nel Comune di Terracina (sabato, domenica e festivi)

Biglietto integrato Museo della Città, Museo Pio Capponi, Favisse   € 4.00

€ 1.00 per ragazzi dai 6 ai 18 anni non compiuti, over 65, gruppi di minimo 10 persone, alunni in visita € 2.00 residenti nel Comune di Terracina ( sabato, domenica e festivi)

In occasione di eventi, spettacoli e mostre € 13.00 € 8.00 per ragazzi dai 6 ai 18 anni non compiuti, over 65 

Diritto di prevendita: € 2.00 

La biglietteria chiude un’ora prima

INDICAZIONI PER LA VISITA accesso sconsigliato ai portatori di handicap

Visite e Servizi

Info e Prenotazioni

dal lunedì al venerdì ore 9.00-13.00 | 14.00-17.00 sabato 9.00 | 14.00 biglietteria.terracina@coopculture.it

 +39 06 39967950

Come arrivare

Come arrivare

Piazza Santa Domitilla

In auto: per Terracina da Roma via autostrada A1- uscita Frosinone, poi per Priverno e superstrada per Terracina.

In treno: fermata Monte S. Biagio (navetta locale per Terracina – 15 min) - Formia (40 minuti in auto per Terracina – collegamento Co.Tra.L.)

    In autobus: Linea O